Tavola&Viaggi

Milanofoodweek, Day5: “Amarcord, la birra artigianale” – Milano

La serata all’insegna della birra artigianale Amarcord è stata davvero un successo. L’evento in questione, organizzato dal magazine Honest Cooking, è di gran lunga il migliore a cui ho partecipato nell’ambito della manifestazione Milano Food Week.
Parto dalla prima nota positiva della serata: la location. L’appartamento Lago, in via Brera 30, è stato scelto per ospitare la serata. Questo è un appartamento che l’azienda di design Lago mette a disposizione di una serie di candidati per potervi abitare gratuitamente, sotto l’unica condizione che, in occasione di eventi come la Milano food week, la casa venga data in gestione a loro. L’appartamento è un finto open space, molto grande, arredato in maniera perfetta nei minimi dettagli, con una cucina che potrebbe essere il sogno di ogni cuoco: enorme, con due banconi dove cucinare, servire e mangiare, a seconda dell’uso che se ne vuole fare, mobili bianchi, capienti e perfettamente ordinati. Insomma, il paradiso degli chef.

20130522-134822.jpg
Gli ospiti della serata erano, come sempre in questi eventi della Milano Food Week, erano molto variegati: ragazzi e adulti, italiani e stranieri, esperti di degustazioni e non.
Dato che la serata doveva essere basata su una degustazione di quattro diversi tipo di birra, ognuno accompagnato da un piatto pensato appositamente per il gusto delle suddette, temevo che le razioni sarebbero state minime che sarei uscito un po’ affamato. Così non è stato assolutamente, dato che l’organizzazione perfetta ha permesso che ogni portata fosse nella giusta quantità.
Lo chef Gualtiero Villa ha deciso il menù e lo ha illustrato nei dettagli ad inizio serata. Ad ogni portata la rappresentate di Amarcord ha spiegato nei dettagli la storia di ogni birra che veniva offerta, evidenziandone profumo, sapore e consistenza. Una vera e propria lezione di degustazione.P1160832

La prima birra servita è stata una Ama bionda, buona e fresca, con un gusto simile ad una weiss. Le trofie condite con del pesto leggero sono state il primo piatto abbinato dallo chef. Semplici, ma molto delicate e saporite.
La seconda portata è stata quella che più ho apprezzato: una Ama bruna, dal gusto eccezionale, che si sposava alla perfezione con le costine di maiale servite con della besciamella con retrogusto di curry. Una vera squisitezza.
Dopo essermi davvero rimpinzato col maiale è stata aperta la terza birra della serata: una Riserva speciale, una birra davvero particolare, quasi dorata, dal sapore intenso. Insieme ad essa la portata designata dallo chef Villa è stata un piatto di salmone fresco aromatico al forno, adagiato su una fetta di ananas scottata. Accostamento apparentemente azzardato, ma azzeccato.
Per ultimo, quando ormai, data la tarda ora, qualche ospite aveva già abbandonato, è stato servito un gustosi tiramisù accompagnato da una Ama mora, una birra scura sui 9 gradi circa, dal sapore di caffè, ma che al terzo sorso pareva liquirizia.
Sono stato l’ultimo, insieme ai miei amici (compagni di serata), ad abbandonare l’appartamento, non prima però di aver scambiato quattro chiacchiere con i simpatici (e molto disponibili) organizzatori e collaboratori. I complimenti per una serata così ben riuscita mi sono sembrati il minimo che potessi fare.
La mia scelta, quasi casuale, di partecipare all’evento è stata davvero azzeccata.

20130522-135209.jpg P1160843 20130522-135217.jpg

20130522-141301.jpg

20130523-153234.jpg

Annunci
Questa voce è stata pubblicata il maggio 22, 2013 alle 14:00. È archiviata in Eventi, MilanoFoodWeek2013 con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

2 pensieri su “Milanofoodweek, Day5: “Amarcord, la birra artigianale” – Milano

  1. Pingback: Milanofoodweek, Day 8: “Fongaro, la bollicina autoctona” – Milano | Tavola&Viaggi

  2. Pingback: Milanofoodweek, Post Scriptum – Milano | Tavola&Viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: